Crea sito

Frittata di carciofi

frittata

Ricetta classica, semplicissima e veloce da rifare, ottima per farcire i panini. Molto importante è la pulizia dei carciofi, vi servirà: dell’acqua e del limone, infatti dopo che gli avrete dato una prima lavata sotto il rubinetto, li dovrete tagliare e privarli di spine, della peluria e delle prime foglie (ovvero le più dure), dopodiché  dovrete versare in una ciotola, dell’acqua fredda e del succo del limone, questo procedimento, servirà a non far annerire il carciofo, dato che all’interno di esso si trova il ferro, che a contato con l’aria dopo pochi secondi, farà annerire il carciofo. Un’altro consiglio, per non farvi annerire le mani, strofinate le vostre mani con un po’ di succo di limone, prima di tagliare i carciofi.

 

Per 4 persone

Tempo cottura = 6 minuti
Difficoltà = Facile

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 3 carciofi
  • parmigiano grattugiato
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare e tagliare a metà i carciofi
  2. Privarlo dalle spine, dalla peluria e dalle prime foglie
  3. Immergere i carciofi in una ciotola con acqua e succo di limone
  4. Lasciarli in ammollo per 7 minuti
  5. Passato il tempo scolare e asciugare i carciofi
  6. Sbattere le uova con un pizzico di sale e il parmigiano
  7. In una padella versare dell’olio
  8. Far riscaldare l’olio
  9. Quando sarà ben caldo aggiungere i carciofi e lasciar cuocere per 6/7 minuti
  10. Quando i carciofi saranno cotti scolarli dall’olio
  11. Versarli dentro l’uovo
  12. Versare il tutto in un’altra padella con del l’olio caldo
  13. Far cuocere il tutto per 3 minuti per lato
  14. Quando la frittata sarà cotta scolarla con della carta assorbente
  15. Servire sia calda che fredda a vostro piacere

, , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes